Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Quaglia ripiena della promessa con cipolle caramellate

Secondo

Quaglia ripiena della promessa con cipolle caramellate

60 Minuti
4 Persone
Difficoltà: Facile
Ingredienti
> Quaglie, 4
> Cipolle, 2
> Pinoli, melagrana, 1
> Bulgur, 200 g
> Olive nere e verdi denocciolate, 100 g
> Datteri, 50 g
> Uova, 2
> Olio evo
> Sale
> Pepe
Gilberto
Preparato da
PREPARAZIONE

60 Minuti
1 Iniziare con la preparazione della farcia mettendo a bollire il bulgur in abbondante acqua bollente e salata. Nel frattempo tagliare a pezzettini piccoli la cipolla, le olive nere e verdi già denocciolate e i datteri e tostare in padella insieme ai pinoli e la melagrana con un filo di olio.
2 Una volta bollito il bulgur scolare, lasciar intiepidire e poi unirlo al resto degli ingredienti per la farcia amalgamando con 2 uova e aggiustando di sale e pepe.
3 Pulire le quaglie, farcirle con il ripieno, spennellarle con dell'olio evo e disporle su una teglia alla quale vengono aggiunte delle foglie di salvia e qualche rametto di rosmarino. versare un filodi vino rosso sulle quaglie e infornare a 180° C per 15-20 minuti.
4 Da un'altra cipolla ricavare dei petali e caramellare in padella con 2 cucchiai di olio, 4 cucchiai di zucchero e 4 di aceto per 5 minuti.
5 Servire la quaglia disponendola nel piatto con un filo d'olio e qualche petalo di cipolla caramellata.
Cosa ne pensi:

 
MasterChef Italia
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...