Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Minestrone destrutturato di Giorgio Locatelli

Primo

Minestrone destrutturato di Giorgio Locatelli

60 Minuti
4 Persone
Difficoltà: Difficile
Ingredienti
> Cipolla, 2
> Taccole, 6
> Zucchine, 1
> Sedano, 1 gambo
> Carota, 1
> Piselli, 300 g
> Pomodorini datterini, 8
> Zucchero
> Rape rosse
> Carote baby,8
> Patate gialle, 4
> Cimette di broccolo e cavolfiore, 20
> Porro baby, 8
> Basilico, 50 g
> Pane bruschettato, 8 fette
> Zucchero
> Sale
> Olio evo
> Erbe
> Aglio
Giorgio Locatelli
Preparato da
PREPARAZIONE

60 Minuti
1 Realizzare un soffritto con una cipolla, le taccole e la parte verde della zucchina tagliati a cubetti. A parte preparare un brodo con sedano, carota e cipolla, filtrare e unire al soffritto. Aggiungere poi i piselli frullati al brodo per farlo diventare verde.
2 Tagliare a metà i pomodorini e cospargere con zucchero, sale, olio, aglio e erbe e mettere in forno a 130°C per 40 minuti.
3 Sbianchire le rape rosse e le carote baby prima mettendole in acqua bollente e poi passandole in acqua e ghiaccio e passarle in una soluzione fatta di acqua e zucchero.
4 Pelare le patate e ricavarne 12 sfere e metterle in forno a vapore a 100°C per 20 minuti.
5 Sbianchire le cime di broccolo e cavolfiore e passarle in acqua e ghiaccio.
6 Impiattare disponendo tutte le verdure nel piatto, mettendo sopra ogni patata un cucchiaino di pesto e ultimando con il brodo.
Cosa ne pensi:

 
MasterChef Italia
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...