Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Cetrioli di mare alla robata con pil pil di aji amarillo, leche de tigre caldo di triglia e triglia fritta

Antipasto

Cetrioli di mare alla robata con pil pil di aji amarillo, leche de tigre caldo di triglia e triglia fritta

120 Minuti
4 Persone
Difficoltà: Elaborata
Ingredienti
> Aji amarillo fresco, 330 g (210 se già puliti)
> Aceto di riso, 20 g
> Soja, 30 g
> Lime, 1
> Yuzu, 20 g
> Triglia, 135 g
> Zenzero, 5 g
> Miso, 80 g
> Latte di cocco, 40 g
> Peperoncini secchi, 1
> Scalogno, 40 g
> Porro, 80 g
> Filetto di baccalà dissalato, 330 g
> Trippa di baccalà, 50 g
> Pasta di amarillo, 8 g
> Salsa di pesce, 5 g
> Cetrioli di mare, 80 g
> Triglie, 4
> Anguilla affumicata, 15 g
> Germogli di crescione, 8
> Uova di pernice, 4
> Pasta brisé, 80 g
> Olio evo
> Aglio, 120 g
Chef David Muñoz
Preparato da
PREPARAZIONE

120 Minuti
1 Pulire le triglie conservando code e squame. Pulire gli ajis amarillos, senza semi e venature, tagliarli in quattro e sbianchirli tre volte partendo da acqua fredda. Mescolare gli aji amarillos, l’aceto di riso, la soia, il lime, lo yuzu, l’olio d’oliva, i filetti di triglia puliti l’aglio e lo zenzero in una ciotola e lasciar riposare per una ventina di minuti.Tritare con un mixer e filtrare utilizzando un colino fino o uno chinois. Una volta frullato va filtrato e tritato nuovamente aggiungendo il miso e il latte di cocco. Regolare di sale se necessario.
2 Far dorare l’aglio in olio caldo. Togliere dal fuoco, lasciar intiepidire, aggiungere il peperoncino e lasciar riposare. Far dorare di nuovo in una padella dell’aglio, aggiungere lo scalogno, il porro, aggiungere il filetto di baccalà dalla parte della pelle per un minuto e poi girarlo per un altro minuto. Togliere dal fuoco pulire la trippa di baccala eliminando la parte nera, metterla in un pentolino con acqua, portare a bollore per due minuti. Togliere e far riposare 10 minuti nella sua stessa acqua. Scolare e tritare la trippa. Mettere il filetto con il frullato di trippa in un sacchetto per sottovuoto e cucinare a 65°C in forno a vapore per 20 minuti. Colare i succhi di cottura e filtrarli con un colino. Emulsionare i succhi di cottura con l’aggiunta di olio e aggiustare di sale.
3 Con la pasta brisè fare un quadratino mettere in mezzo un tuorlo di uovo di quaglia.
4 Pulire i cetrioli di mare aiutandosi con un coltellino per sfilettare. Pulire le triglie e conservare la pelle e la coda, che verranno poi fritte in olio a 140°C. Cucinare i cetrioli in una padella rovente per un minuto e poi riporli in una ciotola con fondo sferico e mescolare con il pil pil.
5 Friggere i raviolini di brisè all’uovo in olio bollente (180°C).
6 Impiattare i cetrioli con il pil pil al centro del piatto. Attorno mettere il leche de tigre bollente, un quadratino di anguilla affumicata, sopra mettere le squame fritte, la coda di triglia fritta e i germogli di crescione. Completare con il raviolino a lato, della coda fritta e delle gocce di olio evo.
Cosa ne pensi:

 
MasterChef Italia
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...