Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

12 dicembre 2018

MasterChef All Stars Italia concorrenti: Alida Gotta

Alida Gotta MasterChef All Stars Italia - Biografia

Sono una persona semplice, mi piace mangiare bene, bere bene, ridere e stare in compagnia. Fin da piccola amavo curiosare in cucina e assaggiare quasi tutto. Mia mamma non è una grande appassionata in materia, ma ogni tanto le piaceva cucinare con me e mia sorella. Facevamo in genere i ravioli e le lasagne. Mio papà invece è un ottimo cuoco, mi ha insegnato a fare la salsa di pomodoro e la pizza. Uno dei primi piatti che ho cucinato è stato il risotto alla parmigiana, ricordo di aver letto la ricetta per caso su un inserto perché dove abitavo internet funzionava poco, i blog non erano ancora così di moda e io comunque non li conoscevo. La ricetta prevedeva l’utilizzo del vino bianco per sfumare il riso, ma da noi il vino bianco non è di casa, avevo solo vino rosso, quello forte e molto pastoso, cosi ho iniziato a metterci del mio e personalizzare la ricetta. Di lì credo sia nato tutto.

Ho passato poi un periodo, quello dell’università, in cui non ho pensato molto a cucinare o mangiare, credevo di non esserne capace e quindi non mi ci sono mai dedicata. Poi, per caso, ho ripreso in mano le pentole e mi sono ritrovata a MasterChef, a fare della cucina il mio lavoro e il centro principale dei miei interessi. MasterChef è stato il catalizzatore: una spinta per un lungo viaggio mi ha messo davanti ai miei limiti e mi ha fatto cambiare: la mia cucina è cambiata, ma anche io sono cambiata. La mia cucina è slegata dalle tradizioni o dal cibo di casa, proprio perché non ho avuto quel tipo di educazione alimentare e questo forse è un bene, perché ho la mente molto libera e aperta, posso concedermi di spaziare tra tutte le cucine del mondo e assaporarle senza metterle troppo in paragone con quella italiana.

Amo la cucina orientale, in particolare le zuppe, i brodi o le tecniche per chiudere i ravioli, invece come sapore mi piace tantissimo quella libanese, l’abbinamento del pane arabo con la crema di ceci o le melanzane arrostite con il melograno e il sesamo. Ogni anno sviluppo “la fissa” per un tipo di cucina che non conosco e la esploro fino ad assorbirla totalmente, questo ad esempio è l’anno della cucina peruviana.

La mia finale a MasterChef Italia 5? La rifarei tutta uguale: ovviamente arrivata a quel punto volevo vincere, ma va bene così. La critica che mi è stata mossa è che ho osato troppo, e sicuramente è stata molto costruttiva. Se potessi tornare indietro forse prenderei la gara con più leggerezza, ma i miei piatti li lascerei identici perché parlano di me. I sogni? Non mi piace tenerli nel cassetto, ogni giorno lavoro per realizzarli e renderli reali. Sono felicissima di partecipare a MasterChef All Stars anche se non penso molto alla vittoria: voglio solo raccontare la mia idea di cucina, divertirmi e cucinare, cucinare, cucinare!

Scopri gli altri concorrenti di MasterChef All Stars >

Alida Gotta MasterChef All Stars Italia - Curiosità

 

Qual è il tuo piatto forte?

I dim sum e i gyoza.

Il piatto preparato a MasterChef cui sei particolarmente affezionato e che ti evoca emozioni?

 

 

“Think green”, rappresenta la forza di volontà e la creatività.  Lo avevo preparato in una Mystery con solamente 4 ingredienti, riuscendo comunque a cucinare  un piatto buonissimo.

Hai uno chef a cui ti ispiri?

 

 

In questo momento i miei prediletti sono Virgilio Martinez e Elena Arzak.

L’ingrediente che non manca mai nella tua cucina:

 

 

Le erbe aromatiche e spontanee, che spesso raccolgo personalmente.

Il tuo miglior pregio

 

 

La creatività.

Il tuo peggior difetto

 

 

La testardaggine.

Raccontaci un tuo aneddoto divertente legato alla cucina:

 

 

Ero a cucinare in un ristorante in montagna, circa 20 posti, con una cucina piccola ma con una vista incantevole  sui boschi e un cuoco alla vista “tradizionale” ma patito per Ferran Adrià. Volevamo fare una sfera di pomodoro ripiena di burrata con cuore al basilico. Abbiamo trascorso tutta la mattinata tralasciando completamente il menù della sera per capire come nappare al meglio la sfera, come farla diventare super rossa. Dopo 6 ore di duro lavoro e scambi di opinioni abbiamo scoperto che la cosa era semplicissima. Siamo scoppiati a ridere e abbiamo mangiato i suoi “brut e bun” per festeggiare la scoperta!

Che musica ascolti mentre cucini?

 

 

Dipende da cosa sto cucinando! In genere mi piace molto l’hip hop, l’R&B e il rap, ma nelle serate in cui mi sento particolarmente romantica ascolto musica francese di Françoise Hardy ed Édith Piaf o Ben Webster.

Chi non ha mai smesso di credere in te?

 

Le persone che mi vogliono bene.

 

Se fossi un ingrediente saresti…

Sarei la maracuja. Un frutto dalla dura scorza, molto aspro inizialmente con quei semi a volte fastidiosi, però quando si riesce ad andare oltre questi due dettagli rivela una dolcezza dalle mille sfaccettature.

 

 

Se ne avessi la possibilità, un biglietto di sola andata per…

 

 

Sicuramente Tokyo!

Hai un hobby oltre alla cucina? Se sì, quale?

 

Mi piacciono tantissimo la botanica e il giardinaggio, e una delle mie più grandi passioni è la danza, a cui non potrei mai rinunciare.

 
MasterChef Italia
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...